Author: leaduser

Instagram è sicuramente uno dei social network più utilizzati dalle aziende: non solo perché ormai si contano più di 400 milioni di utilizzatori attivi o perché i millennial trascorrono circa 420 minuti al mese sulla piattaforma, ma soprattutto perché gli utenti di Instagram sono molto più propensi a mettere like, commentare e condividere i contenuti dei brandrispetto agli altri social.

Per questo Instagram è una delle migliori piattaforme social per raggiungere la propria target audience. Ma come utilizzarlo al meglio? Ecco sei consigli che possono aiutarci ad integrare Instagram nella nostra strategia.

1. Sii coerente con il tuo brand

I contenuti pubblicati su Instagram devono riflettere quello che il tuo brand rappresenta e allo stesso tempo devono interessare e piacere agli utenti. Questo non è un compito facile: per capire cosa il pubblico vuole vedere è possibile studiare i post della concorrenza o di altri blog e siti.

L’importante è non pubblicare contenuti fuorvianti o che possono creare confusione sul tuo brand.

2. Cerca di attrarre il tuo pubblico

La chiave per creare engagement è offrire contenuti piacevoli e di valore. Un’immagine vale più di mille parole ma è necessario utilizzare quelle giuste. In tal senso, sono disponibili tantissime app che consentono di raggiungere ottimi risultati anche se non si possiedono le risorse per affidarsi a dei professionisti.

I formati disponibili sono tantissimi: non limitarti alle immagini, gioca con filtri e brevi video.

3. Inserisci delle call to action

Utilizza la bio e i commenti per indirizzare i follower verso la tua homepage, per maggiori informazioni o per acquistare i tuoi prodotti o servizi. Le stesse immagini con testo possono essere utilizzati con questo obiettivo ed incrementare l’engagement.

4. Pubblica contenuti regolarmente

Pensare di poter caricare qualche immagine e poi dimenticarsi per qualche giorno dell’account è senza dubbio poco proficuo se si vuole sfruttare questo strumento al meglio ma è spesso quello che succede.

Oltre che alla qualità, è necessario guardare ai volumi e per raggiungere un numero più elevato di follower è bene postare più volte al giorno e con continuità (regola base per ogni canale social!).

5. Ottimizza gli hashtag

Gli hashtag non sono solo un gioco per teenager: non avere paura di utilizzarli!

Si tratta di strumenti di ricerca che vengono usati dagli utenti per trovare i topic d’interesse. Per questo, inserirli in ogni post permette di essere “trovati” dagli utenti che ancora non seguono la pagina.

Non bisogna solo concentrarsi sulla popolarità, ma ovviamente devono essere rilevanti per il brand e il prodotto.

6. Share for share

Anche su Instagram, l’unione fa la forza. Questa tecnica consiste nel condividere e promuovere il contenuto di altri utenti sulla tua pagina. Appena il numero dei follower crescerà, questi inizieranno a fare lo stesso con i tuoi contenuti, permettendo così una crescita più veloce.

 

Fonte: ninjamarketing

Una casa progettata e costruita per mostrare e contenere tutte le soluzioni per l’edilizia e la bioedilizia.
E’ una casa speciale perchè qui i problemi, trovano le soluzioni.  La casa si chiama casa Azichem, ed è lo stand che abbiamo realizzato in occasione della partecipazione dell’azienda a Made Expo 2017, la fiera internazionale dedicata al settore delle costruzioni.
E’ stata anche l’occasione speciale per festeggiare i 30 anni dell’azienda.
Uno stand di oltre 200mq progettato con la collaborazione dello studio Arch1019 e costruito per valorizzare brand e materiali costruttivi d’avanguardia.

 Fervono i preparativi per la terza edizione di VIVI LA VILLA SPOSI, l’Evento di Villa Di Bagno, dedicato ai futuri sposi.

Il 21|22|23 ottobre un edizione unica nel suo genere, dedicata al Rinascimento nell’anno di Mantova Capitale della Cultura

INGRESSO LIBERO

Continue Reading..

#Exhibition Vespa: 70 anni per 70 modelli.
Una nuova mostra per il mito Piaggio e un nuovo modo di concepire una mostra.
Al Museo Nicolis di Villafranca, tra grande storia e streaming dei contributi social, un percorso attraverso tre epoche fatte di gioventù, emancipazione e cambiamenti rivoluzionari.

70 modelli di Vespa per i 70 anni della Vespa Piaggio: un mito italiano che ha conquistato il mondo e accompagnato la gioventù di tre generazioni. Al Museo Nicolis di Villafranca una mostra speciale in un museo speciale, dedicato all’epoca, ai trasporti, alla capacità di superare le distanze.

Il Museo Nicolis non è solo una delle istituzioni più importanti in Europa per le collezioni d’epoca. E’ un nuovo tipo Museo per il quale il fulcro non sono gli oggetti, ma la condivisione del loro significato. «Se mi chiedono cosa racconti il museo che porta il nome di mio padre Luciano – spiega la giovane presidente Silvia Nicolis – la risposta è: racconta di te» (link intervista).

In un percorso espositivo ad anello, dal 6 luglio al 30 ottobre, è rappresentata tutta la storia di Vespa: a partire dalle origini fino agli ultimi modelli passando attraverso le epoche della rinascita economica, della Dolce Vita, della liberazione sessuale e della libertà individuale.

Esposte saranno la prima Vespa e l’ultima prodotta, le ’98 degli anni cinquanta, le 125 sportive, le gran turismo e le “scocca piccola” che hanno conquistato ogni nuova generazione, dal ’68 fino alla Vespa Special cantata dai Lunapop.

Sullo sfondo, le 7 collezioni del Museo Nicolis con centinaia di auto, moto e biciclette d’epoca che attirano, ogni anno, 30mila visitatori da 30 Paesi nel mondo. Tra i pezzi introvabili, il padre di tutti gli scooter: lo Skootamota ABC del 1919 che, per combinazione, si trovava nelle cantine del Carlo Felice Trossi a Biella, quando gli ingegneri Piaggio progettarono Paperino, il primo prototipo Vespa.

«La Vespa è un simbolo che ha raccolto sempre nuovi significati in 70 anni di storia – riprende Silvia Nicolis -. Racconta della rinascita dopo la guerra, dell’emancipazione, della libertà; a fianco della grande storia, porta con sé milioni di storie individuali: i pomeriggi dopo la scuola, i concerti, gli amori adolescenziali, l’uscita di casa. E’ un concentrato del made in Italy: l’ingegno italiano, valori positivi, umani, e la capacità, con poche risorse, di catturare la fantasia del mondo».

«Grazie al supporto del Registro Storico Vespa, del Vespa Club Italia e al patrocinio della Fondazione Piaggio, vogliamo raccontare tutte le anime della Vespa: modelli unici, i cambiamenti della società, i ricordi delle persone che li hanno vissuti».

«Per questo #ExhibitionVespa è un hashtag: sui Social Network si possono postare foto e ricordi che verranno trasmessi in streaming nei percorso di mostra. il racconto più coinvolgente riceverà un premio speciale: potrà esporre la propria Vespa a fianco dei modelli unici di 7 decadi fa. Entrambi – la Vespa di tutti i giorni e il pezzo introvabile – fanno parte della memoria e, per un museo contemporaneo, meritano di essere raccontate una fianco all’altra”.

   

Fervono i preparativi per la terza edizione di VIVI LA VILLA, l’Evento di Villa Di Bagno, quest’anno dedicata al matrimonio Boho Chic

Domenica 10 aprile Villa Di Bagno si farà più bella che mai per ospitare l’evento dedicato a abiti, trucco, acconciature, viaggi, gioielli, fiori, allestimenti, musica, partecipazioni ed animazioni per bambini.

INGRESSO LIBERO dalle ore 11.00 al tramonto

Continue Reading..

Non più solo Mi piace: da oggi su Facebook si possono scegliere 6 diverse reazioni per esprimere al meglio i propri sentimenti.

Continue Reading..

Hai aperto un eCommerce accattivante con una grafica che spacca e dei prodotti da urlo, ma le vendite non arrivano. Come mai? Se nonostante le campagne PPC le conversioni non migliorano, forse è colpa dei contenuti poco efficaci. Non farti prendere dall’ansia e segui questi consigli pratici che renderanno la tua Content Strategy più performante e miglioreranno le vendite.Continue Reading..

Per chi studia computer grafica è importante innanzitutto  capire concetti come CMYK, Pantone ed RGB, che si riferiscono allo spazio colore. Abbiamo pensato di offrirvi qualche informazione base sul tema,  e per l’occasione abbiamo interpellato il designer Andrzej Kidaj, fondatore del Andy Design blog .Continue Reading..

Come ogni anno anche questo dicembre Pantone elegge il colore dell’anno. Ma questa volta sono due: preparate i vostri minipony

Continue Reading..

Ecco casi di studio in cui Instagram viene utilizzato dai Brand in modo creativo e non convenzionale

Continue Reading..


Contatti

LeadUser SRL
Via Pomponazzo,50 - 46100 Mantova
Tel. +39 0376 1590305 - Fax. +39 0376 1590306

Name
Email
Message

Grazie! Il tuo messaggio ci è stato spedito, risponderemo prima possibile.
Errore! Ricontrollare i campi del modulo di contatto.
©2018 LeadUser srl - P.IVA 02419940206
Via Pomponazzo,50 - 46100 Mantova T. +39 0376 1590305 F. +39 0376 1590306
info@leaduser.it | Privacy